fbpx

Pozzallo

La città di Pozzallo

Pozzallo è una splendida terrazza sulle sabbiose coste della Sicilia sud orientale, le cui origini risalgono alla fine del ‘300, quando vi venne costruito un caricatore per l’esportazione del grano. La cittadina apparteneva al conte di Modica Bernardo Cabrera, che aveva diritto di esportare da questo caricatore dodicimila salme di frumento ogni anno; per difendere questa struttura da possibili incursioni di pirati, egli fece costruire la famosa Torre di guardia costiera .

Torre Pozzallo

La Torre Cabrera

La Torre, denominata Cabrera dal nome del suo fondatore, è un raro esempio di torre privata inserita nel sistema difensivo delle coste siciliane, e fu fortezza di Pozzallo fino alla caduta del potente feudo modicano nel 1812. A partire dal XIX secolo alle spalle della torre si sviluppò il piccolo borgo marinaro, divenuto Comune nel 1829. Dopo aver visitato questa pregevole fortificazione possiamo quindi proseguire per Piazza della Rimembranza, dove ammiriamo palazzo Musso (2), edificio liberty del 1926, da cui si sviluppano le ordinate arterie stradali delle cittadina.

pietre nere spiaggia

Spiaggia Pietre Nere

Proseguendo dalla piazza verso Corso Vittorio Emanuele si raggiunge il lungomare, animato da una vivace vita notturna e con un importante porto turistico; frequenti sono gli aliscafi che collegano giornalmente Pozzallo all’isola di Malta. Due le spiagge da visitare: quella di Pietre Nere (3), nel luminoso levante, e Raganzino (4), la spiaggia di ponente.

This site uses cookies. By continuing to browse you accept their use. Further Information