Strada del Vino Val di Noto: un itinerario tra vigneti, cantine e sapori siciliani

Per tutti gli amanti del vino e la gastronomia, la Strada del Vino Val di Noto è un itinerario che non potete perdervi. Si tratta di un percorso che attraversa le terre del sud-est della Sicilia, dove si producono alcuni dei vini più pregiati e rinomati dell’isola, come il Nero d’Avola, il Moscato di Noto e il Frappato. Lungo la strada, potrai visitare le cantine e le aziende vinicole che aderiscono al circuito, degustare i loro prodotti e scoprire i segreti della viticoltura e dell’enologia siciliana. Inoltre, potrai ammirare i paesaggi incantevoli e variopinti che caratterizzano questa zona, tra colline, vallate, fiumare, riserve naturali e spiagge. E non solo: potrai anche apprezzare il patrimonio storico, artistico e culturale del Val di Noto, le città barocche dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: Noto, Palazzolo Acreide e Ispica.

Contenuti

Le caratteristiche uniche del Val di Noto

Il Val di Noto è un vasto comprensorio molto omogeneo per tradizioni, cultura e storia. È un'area di enorme interesse turistico sotto almeno quattro aspetti diversi: quello paesaggistico e naturalistico, quello enogastronomico, quello storico, urbanistico e archeologico, quello culturale ed artistico. Tutti questi aspetti si fondono insieme in un grande patrimonio antropologico che risente profondamente delle radici greche arabe, spagnole, bizantine che sopravvivono negli usi e nei costumi degli abitanti, nella cultura materiale, nel modo di vivere. In questo splendido fazzoletto di Sicilia sopravvive una Europa antica e moderna, piena di fascino e di suggestione. Per approfondire gli aspetti che caratterizzano questo territorio, ti consigliamo di leggere questo articolo: Itinerario Vini Sicilia Sud.

Come percorrere la Strada del Vino Val di Noto

La Strada del Vino del Val di Noto ha una forma di clessidra, con i due estremi rappresentati da Siracusa e Pachino, e una larghezza massima di circa 50 km. Il percorso principale, segnato in rosso, si snoda per circa 170 km, toccando i seguenti comuni: Siracusa, Palazzolo Acreide, Noto, Avola, Rosolini, Ispica e Pachino. Si parte da Siracusa per poi puntare verso ovest raggiungendo Palazzolo Acreide; poi si scende verso Noto ed Avola a sud. In questo frangente, il percorso si biforca in due direzioni: una interna che scende fino a Rosolini ed Ispica, ed una che costeggia il mare Jonio, passando per la riserva naturalistica di Vendicari e scendendo fino a Pachino, nell'estrema punta meridionale. Lungo il percorso principale, si diramano dei percorsi secondari, segnati in azzurro, che conducono alle aree vitate di maggiore elezione, dove si trovano le cantine e le aziende vinicole aderenti al circuito. Per percorrere la Strada del Vino del Val di Noto, puoi scegliere tra diverse modalità: in auto, in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici. In ogni caso, ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della Strada del Vino del Val di Noto, dove troverai la mappa dettagliata del percorso, le informazioni sulle cantine e le aziende vinicole, gli eventi e le iniziative, i servizi e le strutture ricettive convenzionate.

Cosa vedere e cosa fare lungo la Strada del Vino Val di Noto

La Strada del Vino del Val di Noto offre molte opportunità di visita e di divertimento, sia per gli appassionati di vino che per i curiosi e i viaggiatori. Ecco alcune delle cose che puoi vedere e fare lungo il percorso.

1. Visitare le cantine e le aziende vinicole

Visitando le cantine e le aziende vinicole, avrai la possibilità di conoscere le tecniche di coltivazione e di vinificazione, assistere alle fasi della vendemmia e della produzione, e soprattutto degustare i vini tipici del territorio, accompagnati da prodotti locali come formaggi, salumi, miele, olio e dolci. Tra le cantine e le aziende vinicole che fanno parte del circuito, ti segnaliamo: Planeta, Tenuta Buonivini, Cantina Marilina, Tenuta La Favola, Feudo Maccari, Casa Vinicola Pallavicino, Fausta Mansio, Planeta Dorilli, Biondi, Società Agricola Marabino, Barone Sergio, Bonaccorsi, Cantina Barbadoro, Cantina Casa Scalecci, Casa Vinicola Tramontana e Terre di Noto.

Sul nostro portale avrai la possibilità di prenotare la tua degustazione:

2. Ammirare le città barocche del Val di Noto

Il Barocco siciliano merita una menzione, durante il percorso avrai la possibilità di visitare le città barocche di Noto, Palazzolo Acreide e Ispica che sono dei veri e propri capolavori architettonici e artistici, nati dalla ricostruzione dopo il terremoto del 1693. Potrai passeggiare tra le strade e le piazze ornate da chiese, palazzi, fontane e giardini, e scoprire i tesori nascosti di queste città, come i musei, le biblioteche, i teatri e i siti archeologici.

3. Visitare le riserve naturali

Lungo la Strada del Vino del Val di Noto, potrai anche ammirare la bellezza e la biodiversità delle riserve naturali che si trovano nel territorio. Tra queste, ti consigliamo di visitare la Riserva Naturale Orientata Oasi Faunistica di Vendicari, dove potrai osservare le specie di uccelli migratori che si fermano nelle zone umide, e la Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, dove potrai fare il bagno nelle suggestive piscine naturali scavate dal fiume.

4. Scoprire le tradizioni e la cultura del Val di Noto

Il Val di Noto non è solo vino e natura, ma anche tradizioni e cultura. Lungo il percorso, potrai scoprire le manifestazioni folkloristiche, le feste religiose, le sagre enogastronomiche, le mostre e gli eventi culturali che animano le città e i paesi del territorio.

La Strada del Vino Val di Noto: un'esperienza unica

La Strada del Vino Val di Noto è un percorso enogastronomico che offre l’opportunità di scoprire i sapori e i profumi di una terra ricca di storia, arte e cultura. Avrai la possibilità di visitare le cantine che producono i vini DOC e IGT , degustare i prodotti tipici della gastronomia locale e visitare luoghi unici al mondo. Tra La Strada del Vino Val di Noto è quindi un’esperienza unica per gli amanti del buon vino e della buona tavola, che vogliono immergersi nella bellezza e nella tradizione di questa parte della Sicilia.

Prenota vacanza in Sicilia.
Google Free Booking Link.

Strada del Vino Val di Noto: un itinerario tra vigneti, cantine e sapori siciliani

Per tutti gli amanti del vino e la gastronomia, la Strada del Vino Val di Noto è un itinerario che non potete perdervi. Si tratta di un percorso che attraversa le terre del sud-est della Sicilia, dove si producono alcuni dei vini più pregiati e rinomati dell’isola, come il Nero d’Avola, il Moscato di Noto e il Frappato. Lungo la strada, potrai visitare le cantine e le aziende vinicole che aderiscono al circuito, degustare i loro prodotti e scoprire i segreti della viticoltura e dell’enologia siciliana. Inoltre, potrai ammirare i paesaggi incantevoli e variopinti che caratterizzano questa zona, tra colline, vallate, fiumare, riserve naturali e spiagge. E non solo: potrai anche apprezzare il patrimonio storico, artistico e culturale del Val di Noto, le città barocche dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: Noto, Palazzolo Acreide e Ispica.

Contenuti

Le caratteristiche uniche del Val di Noto

Il Val di Noto è un vasto comprensorio molto omogeneo per tradizioni, cultura e storia. È un'area di enorme interesse turistico sotto almeno quattro aspetti diversi: quello paesaggistico e naturalistico, quello enogastronomico, quello storico, urbanistico e archeologico, quello culturale ed artistico. Tutti questi aspetti si fondono insieme in un grande patrimonio antropologico che risente profondamente delle radici greche arabe, spagnole, bizantine che sopravvivono negli usi e nei costumi degli abitanti, nella cultura materiale, nel modo di vivere. In questo splendido fazzoletto di Sicilia sopravvive una Europa antica e moderna, piena di fascino e di suggestione. Per approfondire gli aspetti che caratterizzano questo territorio, ti consigliamo di leggere questo articolo: Itinerario Vini Sicilia Sud.

Come percorrere la Strada del Vino Val di Noto

La Strada del Vino del Val di Noto ha una forma di clessidra, con i due estremi rappresentati da Siracusa e Pachino, e una larghezza massima di circa 50 km. Il percorso principale, segnato in rosso, si snoda per circa 170 km, toccando i seguenti comuni: Siracusa, Palazzolo Acreide, Noto, Avola, Rosolini, Ispica e Pachino. Si parte da Siracusa per poi puntare verso ovest raggiungendo Palazzolo Acreide; poi si scende verso Noto ed Avola a sud. In questo frangente, il percorso si biforca in due direzioni: una interna che scende fino a Rosolini ed Ispica, ed una che costeggia il mare Jonio, passando per la riserva naturalistica di Vendicari e scendendo fino a Pachino, nell'estrema punta meridionale. Lungo il percorso principale, si diramano dei percorsi secondari, segnati in azzurro, che conducono alle aree vitate di maggiore elezione, dove si trovano le cantine e le aziende vinicole aderenti al circuito. Per percorrere la Strada del Vino del Val di Noto, puoi scegliere tra diverse modalità: in auto, in bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici. In ogni caso, ti consigliamo di consultare il sito ufficiale della Strada del Vino del Val di Noto, dove troverai la mappa dettagliata del percorso, le informazioni sulle cantine e le aziende vinicole, gli eventi e le iniziative, i servizi e le strutture ricettive convenzionate.

Cosa vedere e cosa fare lungo la Strada del Vino Val di Noto

La Strada del Vino del Val di Noto offre molte opportunità di visita e di divertimento, sia per gli appassionati di vino che per i curiosi e i viaggiatori. Ecco alcune delle cose che puoi vedere e fare lungo il percorso.

1. Visitare le cantine e le aziende vinicole

Visitando le cantine e le aziende vinicole, avrai la possibilità di conoscere le tecniche di coltivazione e di vinificazione, assistere alle fasi della vendemmia e della produzione, e soprattutto degustare i vini tipici del territorio, accompagnati da prodotti locali come formaggi, salumi, miele, olio e dolci. Tra le cantine e le aziende vinicole che fanno parte del circuito, ti segnaliamo: Planeta, Tenuta Buonivini, Cantina Marilina, Tenuta La Favola, Feudo Maccari, Casa Vinicola Pallavicino, Fausta Mansio, Planeta Dorilli, Biondi, Società Agricola Marabino, Barone Sergio, Bonaccorsi, Cantina Barbadoro, Cantina Casa Scalecci, Casa Vinicola Tramontana e Terre di Noto.

Sul nostro portale avrai la possibilità di prenotare la tua degustazione:

2. Ammirare le città barocche del Val di Noto

Il Barocco siciliano merita una menzione, durante il percorso avrai la possibilità di visitare le città barocche di Noto, Palazzolo Acreide e Ispica che sono dei veri e propri capolavori architettonici e artistici, nati dalla ricostruzione dopo il terremoto del 1693. Potrai passeggiare tra le strade e le piazze ornate da chiese, palazzi, fontane e giardini, e scoprire i tesori nascosti di queste città, come i musei, le biblioteche, i teatri e i siti archeologici.

3. Visitare le riserve naturali

Lungo la Strada del Vino del Val di Noto, potrai anche ammirare la bellezza e la biodiversità delle riserve naturali che si trovano nel territorio. Tra queste, ti consigliamo di visitare la Riserva Naturale Orientata Oasi Faunistica di Vendicari, dove potrai osservare le specie di uccelli migratori che si fermano nelle zone umide, e la Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, dove potrai fare il bagno nelle suggestive piscine naturali scavate dal fiume.

4. Scoprire le tradizioni e la cultura del Val di Noto

Il Val di Noto non è solo vino e natura, ma anche tradizioni e cultura. Lungo il percorso, potrai scoprire le manifestazioni folkloristiche, le feste religiose, le sagre enogastronomiche, le mostre e gli eventi culturali che animano le città e i paesi del territorio.

La Strada del Vino Val di Noto: un'esperienza unica

La Strada del Vino Val di Noto è un percorso enogastronomico che offre l’opportunità di scoprire i sapori e i profumi di una terra ricca di storia, arte e cultura. Avrai la possibilità di visitare le cantine che producono i vini DOC e IGT , degustare i prodotti tipici della gastronomia locale e visitare luoghi unici al mondo. Tra La Strada del Vino Val di Noto è quindi un’esperienza unica per gli amanti del buon vino e della buona tavola, che vogliono immergersi nella bellezza e nella tradizione di questa parte della Sicilia.